Category «Business Economics In Italian»

La formazione al management culturale: Scenari, pratiche, by AA. VV.,Antonio Taormina

By AA. VV.,Antonio Taormina

Il quantity rappresenta lo stato dell’arte nel nostro paese di un’area della formazione fondamentale according to lo sviluppo e l’innovazione dei settori della cultura e della creatività. l. a. sua finalità è proporre elementi di riflessione in line with le istituzioni culturali, le università e gli altri enti che progettano e realizzano percorsi formativi, according to i docenti e soprattutto in step with i futuri supervisor della cultura.

Show description

Centolettori: I pareri di lettura dei consulenti Einaudi. by AA. VV.,T. Munari

By AA. VV.,T. Munari

In questo quantity Tommaso Munari ha raccolto 194 schede scritte da cento fra i piú famosi lettori che l'Einaudi ha avuto nel corso degli anni. Dai «padri fondatori» come Pavese, Bobbio e Mila, agli scrittori «organici» alla casa editrice come Natalia Ginzburg, Vittorini, Calvino, Fruttero e Lucentini, Manganelli, ai grandi studiosi che frequentavano le riunioni del mercoledí, come De Martino, Cantimori, Musatti, Argan, Contini, Caffè, Ripellino, Jesi, Segre e tanti altri, senza dimenticare il mitico Bobi Bazlen che proprio nell'attività di suggeritore editoriale ha fatto convergere tutto il suo straordinario percorso intellettuale. Sotto l'occhio clinico di questi signori passano capolavori della narrativa e della saggistica, ma anche libri di autori poco noti. Adesso è facile dire qual period l'opera geniale e quale no, ma i giudizi qui raccolti sono in presa diretta. Si poteva sbagliare, qualche volta si è sbagliato. Ma poter leggere i commenti «a caldo» su Broch, Propp, Eliade, Bataille, Braudel, Duras, Adorno, Benjamin, fino a Mordecai Richler e Mo Yan, crediamo possa stimolare molta curiosità e dare una certa emozione. E anche un bel divertimento, soprattutto quando scendono in campo i lettori-scrittori, che sono i primi a divertirsi. Come Calvino che inventa una filastrocca su Purdy o Lucentini che, consistent with stroncare un libro, scrive una scheda in forma di dialogo teatrale fra l'autore del libro in questione e un suo annoiatissimo lettore.

Show description

Strategie e approcci per la gestione del rischio by Barbara Da Ronch,Luca De Pietro,Ilda Mannino,Erika Mattiuzzo

By Barbara Da Ronch,Luca De Pietro,Ilda Mannino,Erika Mattiuzzo

Il libro presenta una panoramica delle politiche di gestione del rischio industriale sviluppate a livello europeo e analizza alcune esperienze intraprese in Italia e all’estero, con un approfondimento del sistema SIMAGE – Sistema Integrato in keeping with il Monitoraggio Ambientale e l. a. Gestione delle Emergenze – attivo consistent with il polo petrolchimico di Porto Marghera.

Show description

Il cammino delle foglie di tè (Italian Edition) by Michelle Nouri

By Michelle Nouri

Quando arriva a Roma, Michelle non conosce l’italiano né qualcuno che possa aiutarla, ha con sé solo una valigia, pochi vestiti e tanti sogni. Dal primo incontro con l. a. polizia di frontiera capisce subito che non sarà facile sopravvivere nella giungla della città in cui ha riposto ogni speranza. Ma nonostante brutti incontri, lavori precari, coinquiline piromani, amori discutibili, non è disposta advert arrendersi. In un’esistenza girovaga che l. a. condurrà un po’ ovunque, tra improbabili impresari, agenzie di spettacolo e un journey di cabaret, da Roma alla provincia emiliana fino ai Navigli di Milano, los angeles sola stella polare è l’unica eredità che ha portato dal passato: un album di fotografie. Le pagine custodiscono los angeles storia della sua famiglia paterna, del nonno Ahmad, caffettiere nella Baghdad di metà Novecento, delle due mogli di lui, e di Sabah il ciabattino, di Jemal il commerciante, e della sua audace figlia Samira. Una comunità unita da affetto e da lealtà profonda. Immaginare l. a. vita di suo nonno partendo dalle immagini offuscate dal pace diventa l. a. sua unica ancora di salvezza. Le storie, i consigli e le vittorie di quell’uomo, che sapeva accogliere e ascoltare, los angeles sostengono mentre impara a destreggiarsi in un mondo ostile, a inseguire un’integrazione piena e dignitosa, a costruirsi una carriera che los angeles porterà dai karaoke dei bar di Roma, tra televisioni inner most e pubblicità, fino alle interviste con il potere. Faccia a faccia con Silvio Berlusconi, foremost del Paese che è diventato il suo, Michelle ripensa alle proprie avventure, drammatiche, comiche e tenere, che raccontano un’Italia a volte fredda ma tinta di fiaba dall’aroma del tè e dalle umane vicende di quell’antica bottega nel cuore di Baghdad.

Show description

DALLE GAZZETTE ALL'IPAD. IL GIORNALISMO AL TEMPO DEI TABLET by Elena Valentini

By Elena Valentini

Il testo
L'evoluzione dei quotidiani è legata a un'interazione dinamica tra processi culturali, sociali, economici e politici e innovazioni tecnologiche. Tra queste, il capsule è solo l'esempio più recente, ma advert alta visibilità. Che ruolo hanno avuto questi aspetti nella storia del giornalismo? Dalle gazzette ai quotidiani online e su iPad, come sono cambiati linguaggi, formati, rapporto con i lettori, modalità di consumo e strategie di advertising? Nell'obiettivo di rispondere a questi interrogativi, il quantity presenta il primo studio, in prospettiva sociale e comunicativa, sul capsule e su potenzialità e limiti dei nuovi gadget nel mercato editoriale e dell'informazione. L'iPad non salverà i giornali, né li condannerà alla scomparsa. È according toò una sfida e un'occasione according to innovare contenuti, esperienze di consumo, relazione con i pubblici e modelli di company. according to il momento sono rintracciabili alcuni aspetti di continuità con il cartaceo, ma non mancano segnali incoraggianti di sperimentazione. los angeles scommessa del cambiamento non si gioca consistent withò solo sul capsule, bensì anche sulla carta stampata, su net e sui rapporti tra i diversi media. Ma, soprattutto, sui valori irrinunciabili del giornalismo professionale.

Show description

Il sistema Toyota per la nuova competitività. Leadership di by Giuseppe Perrella,Nomos

By Giuseppe Perrella,Nomos

A partire dai principi del Toyota method, il quantity offre alle aziende italiane l’opportunità di conoscere e sperimentare nella propria realtà una ricca gamma di pratiche e strumenti operativi costruiti in quarant’anni di successi da Toyota e applicati nella produzione e nei servizi. los angeles rassegna ragionata dei metodi e dei instrument porta alla scoperta di uno straordinario tesoro che può dare un importante contributo al recupero della nuova competitività delle aziende italiane e del sistema Paese.

Show description

Italia Caput Mundi: I segreti delle imprese che per “fare” by Giampiero Cito,Antonio Paolo

By Giampiero Cito,Antonio Paolo

L’Italia è il sixty five° paese del mondo in step with “facilità” di fare impresa e contemporaneamente il 4to according to numero di prodotti chief nell’export mondiale, con quasi mille manufatti in line with i quali siamo ai primi tre posti in step with saldo commerciale attivo.
Qual è l. a. causa di questa palese contraddizione? E che cosa può insegnare alle nostre imprese e a chi ci governa?
In un viaggio lungo l. a. penisola alla ricerca delle ragioni e dei punti di forza replicabili delle eccellenze italiane, Giampiero Cito e Antonio Paolo propongono un’originale analisi del “corpo” del sistema produttivo italiano, in cui molte imprese, nonostante le difficoltà strutturali enormi e l. a. pesante recessione, hanno saputo rispondere ai mutamenti e hanno fatto fronte alle difficoltà interne cercando nuovi mercati, con los angeles forza della creatività, dell’innovazione, della ricerca costante della qualità.
Attraverso los angeles metaforica rassegna di questo “corpo” produttivo – testa, occhi, muscoli, ossa, pelle e cuore, fino ai piedi – vengono analizzati tutti i comparti in cui siamo i numeri 1 (dagli occhiali alle scarpe, dal velluto alla gomma, dalle piastrelle alle sedie, e molti altri) e individuati, dalla viva voce dei protagonisti, i valori imprenditoriali che li guidano e che permettono al Made in Italy di funzionare ancora, nonostante tutto.
Il messaggio according to tutti è questo: chiamatela testa, o “caput”, se volete, ma non dimenticatevi mai di farla funzionare. Qualunque sia il progetto che volete portare a compimento, qualunque sia los angeles vostra “impresa”.

Show description

La legge di Parkinson (Diogene Vol. 3) (Italian Edition) by Cyril Northcote Parkinson,Andrea Monti

By Cyril Northcote Parkinson,Andrea Monti

"Il lavoro si espande fino a occupare tutto il pace necessario a portarlo a termine". Questa è "La legge di Parkinson": una intuizione geniale, che da un saggio pubblicato su The Economist nel 1955 si è incarnata in un libro definito "diabolico" dal monetary occasions. Ironico, iconoclasta e divertente, a distanza di cinquant'anni dalla sua prima uscita "La legge di Parkinson" conserva tutta los angeles sua (drammatica) attualità nell'analizzare i difetti e i problemi delle organizzazioni. "La legge di Parkinson", come scrisse il duca di Edimburgo nella sua introduzione all'edizione inglese, "è giustamente diventato un classico".

Show description

Medie imprese e sviluppo locale. Evoluzione e trasformazione by AA. VV.,Giuseppe Mauro

By AA. VV.,Giuseppe Mauro

Il quantity analizza l’economia della provincia di Teramo, facendo emergere, accanto al distretto del tessile-abbigliamento, l’importante ruolo svolto dal settore meccanico e un modello di media impresa capace di rispondere alle sfide poste dalla competizione internazionale. Il testo pone l’accento poi sulle potenzialità degli altri segmenti produttivi, dall’agricoltura al turismo.

Show description